Passa ai contenuti principali

Post

Lo studio legale Curci & Genovese è abilitato ad utilizzare il processo tributario telematico

Il nostro studio legale si è abilitato, previa apposita registrazione sulla piattaforma della Giustizia Tributaria telematica all'utilizzo del processo tributario telematico e ne sta utilizzando regolarmente i sistemi.

Abbiamo, infatti, già introdotto diversi ricorsi in modalità completamente telematica, dalla notifica dell'atto sino al deposito presso la competente Commissione Tributaria Provinciale velocizzando così i tempi di gestione del contenzioso e ottenendo anche risparmi per i clienti dal momento che tutte le notifiche non vengono più eseguite in modalità cartacea, ma esclusivamente a mezzo di posta elettronica certificata.

Ricordiamo che il processo tributario telematico è ormi attivo sull'intero territorio nazionale e, dunque, è possibile, sin d'ora, gestire contenziosi fiscali presso qualsiasi commissione provinciale, motivo per cui i nostri professionisti sono a disposizione di chiunque abbia bisogno di apposita consulenza in materia.
Post recenti

Tassa sui rifiuti: la consulenza del nostro studio per valutare eventuali errori e chiedere i rimborsi

Così come emerso dalle dichiarazioni del sottosegretario all'Economia Baretta, secondo il Ministero, negli ultimi anni alcuni Comuni avrebbero commesso diversi errori nel calcolo della Tassa sui rifiuti facendo così aumentare a dismisura le somme dovute dai cittadini.
La tassa rifiuti (così come riformulata dalla L.147/13) prevede l'obbligo di versamento in favore dei Comuni a carico di chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte che possono produrre spazzatura.

La tassa comprende una quota fissa e una variabile. La parte fissa sia applica in maniera proporzionale ai metri quadrati dell'abitazione, mentre quella variabile, aumenta a seconda del numero dei familiari che occupano l'immobile. La quota variabile va, dunque, calcolata una sola volta sull'insieme di casa e pertinenze immobiliari (es: box auto, cantine, ecc..), tenendo, come detto, ovviamente conto del numero degli occupanti l'immobile. Ciononostante alcuni Comuni invece d…

Da gennaio 2017 il nostro studio cambia sede

Dal mese di gennaio 2017 lo studio legale si trasferirà dall'attuale sede di Via Putignani n. 267 in Bari nel nuovo ufficio di Via Principe Amedeo n. 164, sempre in Bari. 
 La nuova sede consentirà una migliore organizzazione del lavoro in spazi più ampi e rinnovati e la presenza di nuovi collaboratori, al fine di garantire un migliore servizio di assistenza legale a tutti i nostri clienti.
Fino al mese di dicembre 2016 continueremo, comunque, ad essere operativi all'indirizzo di Via Putignani n. 267, per cui sarà possibile fissare appuntamenti in loco nelle consuete modalità. Da gennaio 2017 saremo, invece, felici di accogliervi nella nostra nuova sede.
Allo stesso modo i nostri contatti rimarranno invariati anche dopo il trasferimento nei nuovi uffici.

Come si partecipa ad un'asta giudiziaria ?

Ad un'asta giudiziaria immobiliare può partecipare chiunque tranne il debitore al quale sia stato pignorato l'immobile.
Ciò premesso va detto che, sebbene sia un'attività teoricamente consentita a tutti, la stessa richiede particolare cura ed attenzione nello svolgimento di alcuni adempimenti preliminari al fine di evitare di commettere errori che possano compromettere la validità stessa della partecipazione.
Innanzitutto è necessario individuare l'immobile per il quale si è interessati a partecipare. Per farlo è possibile consultare i siti www.astegiudiziarie.it, www.asteannunci.it, www.procedure.it, le riviste periodiche delle Aste giudiziarie o le pagine dei quotidiani nelle quali periodicamente vengono pubblicati gli avvisi di vendita.
Per taluni immobili (generalmente quelli non ubicati nei capoluoghi, ma nei paesi di provincia) vengono anche affissi dei manifesti nel comune in cui sono ubicati, ovvero per altri (di particolare pregio) viene effettuato uno specif…

Confermata nuovamente la presenza dell'Avv. Emilio Curci nella commissione informatica istituita dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Bari

E' stata nuovamente confermata la presenza dell'Avv. Emilio Curci, quale componente della Commissione informatica istituita presso il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Bari anche per il biennio 2015-2017 nel quale opererà il nuovo consiglio.


Si conferma, dunque, anche per i prossimi anni una presenza sempre viva ed in prima linea del nostro studio nell'approfondimento delle tematiche dell'informatica applicata al diritto, esperienza che sarà ulteriormente arricchita dal confronto con tutti gli altri componenti della commissione stessa.

Allo stesso modo sarà garantita, anche grazie al nostro modesto contributo, un'attività formativa in favore degli altri colleghi iscritti all'ordine poichè la Commissione, come in passato, continuerà a proporre eventi di formazione in materia mirati ad acquisire maggiori competenze nell'utilizzo degli strumenti del processo civile telematico e, comunque, più in generale, nell'ambito dell'informatica applicat…

Gli orari estivi dello studio nel periodo estivo

Come ogni anno i professionisti del nostro studio osserveranno un periodo di ferie, continuando comunque a garantire una piena disponibilità dei suoi professionisti ed una gestione delle pratiche affidate.
Lo studio, rimarrà, comunque, aperto e disponibile per la ricezione di chiamate per tutto il periodo estivo con gli stessi orari di tutto l'anno (9.00-20.00 di ogni giorno lavorativo).
Nel periodo compreso tra il 10 ed il 24 agosto sarà possibile fissare appuntamenti previo appuntamento telefonico e/o e-mail unicamente nella fascia pomeridiana tra le 17 e le 19.
Dal 24 agosto l'attività dei nostri avvocati riprenderà in maniera regolare.

Buona Pasqua da Curci & Genovese

Anche quest'anno è arrivata la Pasqua e con un semplice, ma sentito messaggio vogliamo porgere i nostri migliori auguri a tutti i visitatori di questo sito.
Dalla prossima settimana torneremo come sempre puntuali al lavoro per tutelare i diritti di tutti coloro che si si sono già affidati alla consulenza dei nostri professionisti e di tutti quelli che vorranno farlo in seguito.
Ancora auguri. 
Buona Pasqua a tutti dallo studio legale Curci & Genovese.