Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2012

Auguri di Buon Natale

Approfittiamo di questo spazio per rivolgere i migliori auguri di Buon Natale a tutti i nostri clienti ed ai frequentatori del blog, anche a quelli che almeno una volta si siano imbattuti in queste pagine e le abbiano considerate interessanti.
Speriamo sia un Natale di serenità per tutti, nonostante il nostro paese non stia attraversando uno dei suoi momenti più facili e questo ci aiuti a non perdere mai la speranza che le cose possano migliorare.
Approfittiamo anche per comunicare che durante il periodo natalizio oltre che nei giorni festivi (25-26 dicembre, 1 e 6 gennaio) il nostro studio sarà chiuso anche nei giorni 24 e 31 dicembre, mentre, durante le altre giornate osserveremo i normali orari di lavoro.
Ricordiamo che, per tutte le comunicazioni urgenti è possibile sempre corrispondere via email con l'indirizzo info@emiliocurci.net che viene letto in tempo reale dai nostri professionisti.

Pensione di reversibilità riconosciuta anche al coniuge superstite divorziato con sentenza parziale di divorzio senza assegno: importante sentenza ottenuta dal nostro studio legale

Segnaliamo che il nostro studio legale ha recentemente ottenuto dalla Corte dei Conti di Bari - sezione giurisdizionale per la Puglia un'importante sentenza che affronta, in maniera inedita, un problema non ancora risolto a livello legislativo.

Avevamo già parlato dell'argomento in questo post del nostro sito quando il procedimento era ancora sub judice, ma recentemente è stato depositato il provvedimento che ha definito il giudizio.
Nella sentenza n. 1434/2012 del 23.10.2012 la Corte ha, infatti, affermato il principio per cui la pensione di reversibilità spetta anche a favore del coniuge superstite divorziato soltanto con sentenza parziale che non sia riuscito ad ottenere per la premorienza dell'altro coniuge in corso di causa sentenza definitiva che statuisca a suo favore l'erogazione dell'assegno divorzile.
La vicenda
Nel caso di specie, tra due anziani signori, pendeva presso il Tribunale di Bari, un procedimento di cessazione degli effetti civili del matrimo…